Ecomuseo Val Taleggio Itinerari

La via del Paesaggio Sacro e della Storia

Lungo questa via si incontrano alcuni dei principali monumenti storici della Valle: partendo dalla Colonna della “Fidelitas Talegii”, che ricorda il patto di lealtà sottoscritto da Taleggio con la Repubblica di Venezia del 1609, e dalla trecentesca torre romanica di Sottochiesa il percorso attraversa il borgo di Santa Rosa, dove un tempo abitavano i notai e gli “speziali” di Taleggio. Prosegue poi per Ca’ Corviglio, dov’è possibile ammirare la chiesetta di San Rocco con tetto in piöde restaurato, per salire infine verso Pizzino: unica la vista che si gode dalla Rocca, che un tempo ospitava il castello Guelfo.

Da Pizzino è possibile continuare il cammino fino al santuario di Salzana (1466) e da lì al borgo del Fraggio, con la chiesetta di San Lorenzo del 1400 e la fontana di San Carlo. Se si desidera camminare nei boschi, da Salzana si può raggiungere San Bartolomeo.

Lungo tutto il percorso santelle e fontane storiche testimoniano la cultura contadina e religiosa della Valle.

Galleria