Ecomuseo Val Taleggio Itinerari

La Val Taleggio

La Val Taleggio, una piccola valle chiusa nel cuore delle prealpi Orobiche sulla riva destra del fiume Brembo a 800 metri di quota, è caratterizzata da un paesaggio ricco di prati, boschi, acque, disegnato da una millenaria attività agricola, casearia e forestale, e da un clima che si mantiene per lo più mite anche d’inverno. Splendidi monti la separano dalla Val Brembana, Val Stabina, Valtorta, Valle Brembilla, Valle Imagna, Valsassina, con le quali confina. E’ attraversata dal torrente Enna, che scorre a fondo valle da ovest a est per circa 10 km fino ai Seràa, gli orridi scavati nelle rocce dolomitiche che delimitano il confine con la Val Brembana, per poi gettarsi nel fiume Brembo a San Giovanni Bianco.

Dal punto di vista amministrativo la Valle (nella sua porzione bergamasca) è formata da due Comuni: Taleggio (che raggruppa le frazioni di Sottochiesa, Olda, Pizzino e Peghera) e Vedeseta (con le frazioni di Avolasio, Reggetto e Lavina). La bellezza paesaggistica e naturalistica, la breve distanza da Milano, Bergamo, Lecco, Brescia e dall’aeroporto internazionale di Orio al Serio, la vicinanza dei comprensori sciistici della Val Brembana ma in particolare i formaggi - Taleggio e Strachìtunt Valtaleggio – che qui vantano una storia produttiva millenaria, rendono la Val Taleggio una meta appetibile a diverse tipologie di turisti.